Chi siamo | Cosa facciamo | Speciale Emigrati | Preventivi | Link | Contatti
 
Da dove nasce la voglia di riscoprire le proprie origini
Almeno una volta nella vita un nonno o un vecchio zio ci hanno raccontato qualche storia del loro passato, della loro famiglia, della loro terra o della loro vecchia casa natale. Spesso di queste memorie rimangono pochi nomi e immagini sbiadite, mentre i testimoni oculari del nostro passato non ci sono più.

Poi d'un tratto una vecchia foto o un oggetto comune, legato peró all'intimo ricordo di un nostro nonno o ad un luogo della nostra infanzia, si insinuano nei nostri pensieri e ci spingono alla riscoperta del passato della nostra famiglia.

Cosí è stato anche per me. È stato mio nonno, esule istriano, a cominciare per primo il nostro albero genealogico, nel tentativo, credo, di salvare dall'oblio quella parte di storia di famiglia che gli ricordava la sua Istria. Un giorno mi raccontó, non senza lasciarci fuggire una lacrima, di come una nave si portó in fondo al mare suo padre nel 1944, quando lui aveva undici anni. Quel giorno mi consegnó la sua modesta ma preziosa ricerca ed io mi ripromisi di ampliarla e completarla.

Da quella promessa è nata una passione che mi ha lanciato in un'avventura tra la Dalmazia e il Friuli, tra il Veneto e la Puglia, tra l'Istria e l'Ungheria, in un viaggio nel tempo dal 1500 al 2006. Strada facendo ho trovato lontani parenti sconosciuti, storie di vita incredibili e terre meravigliose nelle quali i miei avi sono vissuti secoli e secoli fa.

Passare ad amici e conoscenti è stato il passo successivo: scoprire che la passione per quest'attività è rimasta immutata mi ha spinto a trattarla come una professione e mi ha convinto dell'unicità del servizio offerto.
Copyright FamilyTree | Partita Iva 01077780318